Quando sei calmo/a

Quando sei calmo/a il sistema parasimpatico:

  • stimola la contrazione dello sfintere pupillare (contrae le pupille)
  • stimola la secrezione delle ghiandole lacrimali (rende gli occhi umidi)
  • stimola la secrezione delle ghiandole salivari (fa venire l'acquolina in bocca)
  • inibisce la secrezione delle ghiandole sudoripare del viso e del corpo (rende asciutta la pelle)
  • la maggior parte delle arterie e arteriole manca di innervazione parasimpatica. Le arterie e arteriole ritornano allo stato di relativa dilatazione quando cessa la contrazione simpatica (pelle rosea e calda)
  • inibisce la contrazione della muscolatura dei follicoli piliferi (rende la pelle e i peli lisci)
  • stimola la contrazione della muscolatura dei bronchi (restringe i bronchi)
  • rallenta la frequenza cardiaca (fa diminuire il battito cardiaco)
  • regola la peristalsi intestinale (il cibo procede in modo regolare). In caso di pericolo molte persone vanno incontro ad una iperattivazione del X nervo cranico Nervo Vago) che provoca un'imponente contrazione della tunica muscolare di stomaco e intestino (peristalsi accelerata), un aumento della secrezione delle ghiandole digestive di stomaco e intestino (provoca un senso di bruciore allo stomaco, spasmi intestinali, impellente bisogno di andare in bagno)
  • riduce la secrezione di adrenalina da parte della midollare del surrene (provoca una sensazione di calma e di tranquillità)
  • regola l'eliminazione dell'urina. In caso di pericolo molte persone vanno incontro ad un'iperattivazione del X nervo cranico (Nervo Vago) che provoca un'imponente contrazione della tunica muscolare che avvolge la vescica e inibisce la contrazione dello sfintere urinario (provoca la contrazione della vescica e la dilatazione dello sfintere urinario = impellente bisogno di urinare) 
  • Durante l'eccitazione sessuale femminile inibisce la contrazione della tunica muscolare delle arterie e arteriole che irrorano la regione della vagina e aumenta la secrezione delle ghiandole della vulva (provoca vasodilatazione che porta a vagina tumescente e umida)
  • Durante l'eccitazione sessuale maschile  inibisce la contrazione della tunica muscolare delle arterie e arteriole che irrorano la regione del pene (vasodilatazione che porta a maggior afflusso di sangue nei corpi cavernosi del pene) e aumenta la secrezione di tutte le ghiandole (il liquido liberato dalle ghiandole dell'uretra lubrifica il glande). Pene eretto. 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il vaso di vetro

Un giorno un professore di filosofia entrò in classe con un grande vaso di vetro e una cesta piena di pietre delle dimensioni …

Regali di Natale

Tanto tempo fa, durante la grande recessione degli anni trenta, in America, un uomo decise che non c'erano abbastanza soldi …

La piccola Marie

Marie (si legge Marì) era una bambina di undici anni che viveva in una vecchia casa di Parigi, nei primi anni del secolo …